Klaus Davi “insegue” i boss della ‘ndrangheta, urla e insulti | VIDEO

Il massmediologo ha aspettato per 15 ore davanti alla Questura di Reggio Calabria i mammasantissima sorvegliati speciali che ogni domenica vanno a ‘firmare’ per certificare che non sono scappati.

(fonte: KlausCondicio)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *