Jazzamore all’Unical, il 2 dicembre arriva Tullio De Piscopo

Tutti gli appuntamenti della rassegna che ospiterà i più grandi jazzisti nazionali e internazionali. Prezzi speciali per gli studenti e i dipendenti universitari

Entra nel vivo JazzAmore, kermesse musicale che ospita all’interno dell’Università della Calabria una serie di concerti jazz di grande livello artistico con musicisti di caratura nazionale ed internazionale.

Dopo il grande successo di pubblico con i live dei Yellowjackets, anteprima della rassegna, al Teatro Auditorium Unical andranno in scena Tullio de Piscopo, Dennis Chambers con Jimmy Haslip e Ho oz Noy, Rita Marcotulli e Isreel Varella e, infine il trio Servillo, Girotto, Magalavite con uno spettacolo tributo a Lucio Dalla.

Si parte il 2 dicembre con Tullio De Piscopo e il suo live show “Dal blues al jazz…con andamento lento”.

Dai brani per sola batteria, agli storici assoli come Drum Conversation dedicato al suo “fratello in blues” Pino Daniele, De Piscopo proporrà uno spettacolo con brani tratti dai Pionieri del Blues, oltre alle intramontabili pagine musicali di standard jazzistici e i grandi successi del suo repertorio pop dalle atmosfere dei caldi suoni del Mediterraneo e dei vicoli di Napoli come Stop Bajon, Pummarola Blues ed Andamento lento.

La kermesse continua il 9 dicembre con il concerto di Dennis Chambers. Il batterista di fama internazionale si esibirà con Jimmy Haslip e Ho oz Noy.

Spazio poi al duo Rita Marcotulli e Isreel Varella il 17 dicembre. Un viaggio avventuroso l’incontro dei due artisti, un viaggio alla ricerca di quei suoni che sono alla base di tutta la storia del jazz passando per sonorità ritmiche del flamenco, arabo e della musica indiana e tibetana.

Gran finale il 20 dicembre con il tributo a Lucio Dalla: sul palco del Teatro Auditorium saliranno Peppe Servillo e gli argentiniJavier Girotto e Natalio Magalavite, tre personalità artistiche, provenienti da culture musicali diverse, ricche e versatili in cui non difetta estro, capacità interpretativa e innata voglia d’improvvisare.

La kermesse, promossa da MKLive in collaborazione con l’Università della Calabria, il CAMS Centro Arti Musiche e spettacoli e con il sostegno del Ministero della Cultura, si propone di rendere più fruibile la musica jazz e le sue contaminazioni all’interno dell’Università della Calabria.

Per tutti gli appuntamenti della rassegna, infatti, studenti, docenti, ricercatori, personale Unical, avranno diritto al costo ridotto del biglietto.

I ticket saranno disponibili in prevendita presso l’agenzia Inprimafila a Cosenza o al botteghino il giorno dell’evento mostrando Tesserino Unical.

FONTE UNICAL.IT

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *