Incendio Ecoross. Arpacal: campionamento aria non necessario



CORIGLIANO-ROSSANO – Incendio nell’azienda Ecoross, durante il sopralluogo da parte dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Calabria effettuato ieri mattina (giovedì 24) non sono stati riscontrati incendi in atto, fumi o odori riconducibili alla combustione di materiale. Per tali motivi non è stato necessario procedere con il campionamento dell’aria.

È quanto ha comunicato la stessa Arpacal – Dipartimento provinciale di Cosenza agli uffici comunali.

La richiesta di sopralluogo per determinare il livello di idrocarburi policiclici aromatici (IPA) e quindi un inquinamento atmosferico causato dall’incendio era stata fatta dall’Ente nella stessa giornata in cui il fuoco ha distrutto cumuli di rifiuti nell’azienda sita a Sant’Irene.

(comunicato stampa)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.