Il Coraggio di Cambiare a Rossano diventa il primo partito

comizio-chiuso-mascaro2.811 voti di lista fanno del movimento Il Coraggio di Cambiare l’Italia il primo partito in città, a conclusione del primo turno elettorale per le Amministrative 2016 a Rossano.
E’ soddisfatto il presidente nazionale del Movimento, On. Giuseppe Graziano, che ha seguito e sostenuto la campagna elettorale nazionale e locale.
A Rossano la lista del CCI, a sostegno del candidato a sindaco Stefano Mascaro e componente dell’alleanza civica del Patto per la Città, è risultata la prima delle 22 liste (l’unica ad aver superato la soglia del 14%) proposte all’interno della competizione elettorale; esprimendo, tra l’altro, con 614 preferenze, il primo degli eletti nel futuro Consiglio comunale: Rosellina Madeo.
Ora si attende l’esito del secondo turno di ballottaggio, in programma per la prossima domenica 19 Giugno 2016, per la elezione del Primo cittadino.
“Abbiamo raggiunto un risultato straordinario – dichiara il presidente nazionale del CCI Giuseppe Graziano – ma sicuramente atteso. Perché non ci siamo inventati nulla. Il nostro movimento e gli uomini e le donne che lo rappresentano incarnano perfettamente la necessità di cambiare l’attuale sistema di Governo per ritornare a porre al centro della democrazia i reali bisogni della gente. Abbiamo compiuto un primo passo verso la vittoria.
È chiaro che l’analisi oggettiva ed imparziale del voto non può trascurare l’insofferenza e la sfiducia della gente nei confronti della politica che, anche a Rossano, ha dato voce, attraverso le urne, alla protesta tout court. Un messaggio che – precisa ancora Graziano – raccogliamo ed al quale vogliamo dare voce in modo concreto, costruttivo e propositivo. Perché la protesta senza idee rischia di fomentare un pericoloso disaffezionamento nei confronti delle Istituzioni. Ecco perché – aggiunge – rivolgo un appello e un invito a quanti, tanti, in queste elezioni hanno voluto mettere in allarme i partiti, dando fiducia alle aree del dissenso, affinché al ballottaggio sostengano il candidato Mascaro e quindi il CCI che rappresenta, in Calabria e sul territorio, la prima avanguardia della protesta intelligente, costruttiva ma soprattutto propositiva”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.