I Giovani del Pd chiedono di incontrare il Commissario Lombardo

giovani pdRisanare le casse comunali: è questa la problematica per cui Giovani del Pd, unitamente ai Giovani Democratici ed al Partito Democratico di Rossano, chiedono al Commissario Straordinario Aldo Lombardo un incontro ai fini di conoscere lo stato del bilancio rossanese e ricercare insieme soluzioni che possano rimarginare il problema. L’augurio, inoltre, è che tutte le parti politiche possano partecipare al confronto in segno d’interesse e sensibilità verso la questione.
Cogliamo l’occasione – si legge nella nota stampa – per rivolgere al Commissario Lombardo qualche quesito anche al fine di evitare strumentalizzazioni da parte di questo o quel candidato a sindaco.
Cosa c’è di vero riguardo uno sbilancio di circa un milione e mezzo di euro?
Cosa intende fare il commissario straordinario sul fronte del risanamento del bilancio, dei conti pubblici?
Sono già state formulate eventuali segnalazioni alla Corte dei Conti ed agli organi competenti sullo stato dei  conti pubblici?
Ci sono veramente possibilità che il comune di Rossano ormai abbia i conti compromessi e che si corre il rischio dissesto?
L’attuale situazione, della quale non è sicuramente responsabile il Commissario, è allarmante ed è frutto di una fallimentare gestione che, da ultimo, non ha tenuto conto delle segnalazioni operate dalla Corte dei Conti, ossia la necessità di recuperare risorse e di gestire la reale disponibilità in cassa oculatamente e non con allegria, recuperare i tributi dovuti, rispettare il vincolo della diminuzione della spesa corrente, gestire correttamente le utenze energetiche, monitorare le manutenzioni, gli avanzamenti di carriera dei dipendenti ed altre.
Quindi vorremmo che il Commissario straordinario dica con chiarezza, ai cittadini rossanesi, in che stato di salute sono i conti del Comune di Rossano.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.