Giuseppe De Lorenzo nuovo segretario Fillea-Cgil

Il coriglianese Giuseppe De Lorenzo è il nuovo segretario della Fillea-Cgil Pollino Sibaritide Tirreno, succede ad Antonio Di Franco che pochi giorni fa è stato, a sua volta, eletto in segreteria nazionale della categoria. Il voto dell’assemblea Generale è stato unanime, riunita sabato scorso a Mormanno, alla presenza di oltre 150 iscritti Fillea provenienti da ogni cantiere, del neo segretario Nazionale Antonio di Franco, del segretario generale Fillea regionale Gigi Veraldi e del Segretario Generale Cgil Comprensoriale Giuseppe Guido. Giuseppe De Lorenzo, già in segreteria della Flai-Cgil Comprensoriale e responsabile, da circa due anni, della Camera del Lavoro di Corigliano, nella sua relazione programmatica, subito dopo aver ringraziato i centri regolatori per la sua proposta, ha ripercorso le vertenze che la Fillea nel corso dell’ultimo decennio ha portato avanti. Con particolare attenzione i cantieri per il completamento della Sa-Rc, i lavori per il raddoppio della s.s. 534, dove la Fillea è stata protagonista.
Tanto lavoro e tanti cantieri, continua nella relazione il neo segretario, vanno completati ed avviati, primi fra tutti: i lavori di ammodernamento della S.S. 106 nel tratto Roseto-Sibari, il completamento “vero” della Sa-Rc e l’avvio del cantiere per la costruzione del nuovo ospedale della Sibaritide. “Le sfide per un lavoro di qualità -ha affermato il neo segretario- passano tutte attraverso i protocolli che la categoria ha saputo creare negli anni a difesa della legalità e della sicurezza sul lavoro, protocolli che dovranno far parte necessariamente di tutti i futuri cantieri. Senza tralasciare nessuna delle attuali vertenze che vedono la categoria confrontarsi con governo, regione, e gruppi internazionali”.
(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.