Giovani Avvocati (Aiga):«Bene Rapani in commissione giustizia del Senato»

CORIGLIANO-ROSSANO (Cs), venerdì 11 novembre 2022 – La riforma della geografia giudiziaria non solo non ha raggiunto gli obiettivi sottesi, soprattutto in termini di costi, ma non ha apportato alcun beneficio. Alla luce di questi risultati, è ormai improcrastinabile la necessità di rafforzare sul territorio un impianto istituzionale in grado di rimediare e riparare ai danni prodotti. Ecco perché accogliamo con favore la nomina del senatore Ernesto Rapani quale membro della Commissione Giustizia in Senato. È quanto dichiara l’avvocato Luca Candiano, presidente della sezione di Rossano dell’Associazione Italiana Giovani Avvocati (AIGA), complimentandosi, a nome suo e del sodalizio, per il prestigioso incarico e confermando sostegno e collaborazione per le iniziative che vorrà intraprendere.

Ernesto Rapani

I dati raccolti nei primi dieci anni dell’attuazione della riforma della geografia giudiziaria – sottolinea Gianluca Capparelli, membro del dipartimento nazionale AIGA – ne sanciscono un netto fallimento. I danni economici, culturali e sociali prodotti sull’intero territorio dell’ex circondario del Tribunale di Rossano – aggiunge – sono tanti e tali da imporre allo Stato l’immediato esercizio di quelle prerogative finalizzate all’erogazione di un servizio giustizia degno di un paese civile.

Per questo – conclude Candiano – la nomina del Senatore Rapani quale membro della Commissione Giustizia è un’opportunità alla quale e per la quale ogni cittadino, ogni associazione territoriale, dovrà assicurare il proprio contributo. Noi giovani avvocati ci siamo. – (Fonte: Aiga – Sezione di Rossano)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *