Garante per le Disabilità: Primo ok all’unanimità della Commissione Regionale a Laghi

La Commissione regionale permanente ha dato all’unanimità un primo parere favorevole alla proposta di legge dell’onorevole Ferdinando Laghi (DMP) per istituire la figura del Garante regionale per la Disabilità.

La proposta è stata illustrata in Aula “Acri” alla presidente Luciana De Francesco (FdI) e agli altri Commissari presenti, Fedele (FI), Raso (Lega), Iacucci (PD) e Graziano (UDC), che hanno accolto favorevolmente il disegno di legge, complimentandosi con lo stesso Laghi per l’iniziativa diretta alla tutela dei diritti di cittadini troppo spesso dimenticati.

“E’ una legge di civiltà per la Calabria – ha commentato Laghi – ma soprattutto è uno strumento di maggior tutela per i portatori di disabilità. Nella prossima seduta verranno audite le associazioni e quindi si passerà, poi, all’esame dell’articolato della legge”.

La proposta in Commissione “Affari istituzionali, affari generali e normativa elettorale” arriva, tra l’altro, all’indomani della visita alla Cittadella regionale di Catanzaro della Ministra per le Disabilità, Erika Stefani, con la quale si è tenuto un confronto che ha visto la presenza dei rappresentanti del mondo delle persone con disabilità. In Calabria sono circa 170 mila che chiedono non soltanto strumenti per poter affrontare i loro problemi – “necessari in Calabria forse più che altrove” commenta il consigliere regionale Ferdinando Laghi – ma soprattutto un approccio culturale diverso: essere considerate persone, ancor prima che portatori di disabilità.

“Per me è stato assai importante esserci e ascoltarli ancora una volta– ha detto Laghi – ora che sto presentando in Consiglio Regionale la proposta di legge per l’istituzione del Garante, elemento di civiltà che ci porrebbe al pari di altre regioni italiane (Comunicato stampa).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *