Fusione. Tutto è pronto per il grande evento. Domani al Metropol di Corigliano.



Tutto è pronto per l’evento-convegno organizzato dai comitati referendari per il Si e un Coro di Si con il supporto di tutti i simpatizzanti. Questa mattina presso il cinema teatro Metropol di Corigliano, alla cui proprietà (famiglia Cicero) l’intera organizzazione rivolge un sentito ringraziamento per la sensibilità e attenzione prestata, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa che vedrà in prima linea
professionisti, esperti, rappresentanti delle istituzioni, chiamati a relazionare sull’istituto e sull’importanza delle fusioni di comuni. L’obiettivo è informare e sensibilizzare in vista dell’appuntamento referendario‪ fissato per il 22 ottobre 2017‬ quando i cittadini saranno chiamati a pronunziarsi sul modello di città unica Corigliano-Rossano, la 78sima in Italia, la terza in Calabria, la prima per estensione. Tra i presenti, illustri relatori provenienti dal mondo accademico e il Sindaco di Valsamoggia Daniele Ruscigno. Il convegno si terrà ‪DOMENICA 8 OTTOBRE 2017 – ORE 17 – CINEMA TEATRO METROPOL DI CORIGLIANO CALABRO.‬
L’invito a partecipare è rivolto a tutti, in particolare agli incerti e al popolo del No.
Stigmatizzato il clima di veleni, di eccessiva personalizzazione, oltre alle inutili polemiche sui santi patroni. Lo scopo del convegno è far conoscere le positività della fusione attraverso qualificati interventi e la proiezione di video sia di Corigliano-Rossano e anche della nota località di Valsamoggia con cui sarà effettuato un collegamento in video conferenza con il sindaco Ruscigno. Ed a proposito di sindaci i comitati organizzatori hanno espresso profonda amarezza per il diniego del Sindaco di Corigliano Giuseppe Geraci all’invito di partecipazione anche per un semplice saluto istituzionale in qualità di primo cittadino in considerazione del fatto che dell’iniziativa faranno parte ospiti esterni.  La sua assenza avrebbe condizionato anche la decisione del
Sindaco di Rossano Stefano Mascaro a fornire l’adesione, anch’egli assente di riflesso.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.