Festa dei Sapori e delle Tradizioni: un successo a Rossano

ROSSANO «Il cibo e le produzioni autentiche come espressione di quell’universo culturale e identitario capace di raccontare la storia di un territorio, di evocare suggestioni, rinnovare e tramandare tradizioni. E, quindi, di attrarre visitatori. Continuiamo a credere e ad investire nel valore del turismo enogastronomico e nel valore aggiunto di tutto ciò che ruota intorno al food e al mondo dell’agroalimentare locale. È un’opportunità strategica che dobbiamo continuare a cogliere, avendo tutte le carte in regola per osare ed innovare, rafforzando anche così l’immagine di Rossano come destinazione turistica 365 giorni l’anno». È quanto dichiara il vicesindaco e assessore al turismo Aldo Zagarese esprimendo soddisfazione per la riuscita e partecipata Festa dei Sapori e delle Tradizioni che giovedì sera ha inaugurato con successo la serie di eventi, momenti e appuntamenti culturali che da qui alla fine del mese di agosto saranno ospitati nella Città del Codex. Dal Moscato di Saracena ai bocconotti di Mormanno, dai fichi dottati di Cosenza al miele, passando dagli strumenti musicali come flauti e tamburelli, alle pipe risultato di un’antica tradizione manifatturiera artigianale. E poi, le mozzarelle preparate al momento dal mastro casaro, il succo di clementine della Piana di Sibari, i formaggi, le confetture ed i liquori firmati Perla di Calabria. Sono, queste, alcune delle eccellenze provenienti da ogni parte della Calabria che si sono rese protagoniste dell’autentica festa promossa dall’assessorato al turismo insieme all’Officina delle Idee e all’agrichef e imprenditore del food Enzo Barbieri, letteralmente dietro ai fornelli per servire le sue proposte di street food. Numerosi gli ospiti che hanno affollato le strade del centro storico nel percorso disegnato dagli oltre 40 stand lungo Corso Garibaldi, illuminato a festa per i festeggiamenti in onore della Madonna Achiropita, salendo fino al Palazzo delle Culture S.Bernardino. In piazza si sono esibiti i Taranta Gipsy che hanno contagiato tutti a suon di pizzica e tarantella. La ricca 25esima programmazione socio-culturale estiva della Città del Codex prosegue oggi, sabato 5, con la mostra dei 100 Pittori per Rossano, che sarà allestita sul lungomare dalle ore 18. “Non ti pago” è la commedia teatrale che sarà portata in scena dall’associazione Lupus in Fabula, alle 21, al Chiostro San Bernardino. Presso l’Anfiteatro Rino Gaetano sul lungomare si terrà l’evento “Sport No Limits”, promosso dalla cooperativa sociale “I Figli della Luna” con la partita di pallacanestro che vedrà sfidarsi, alle 21, la Reggio Calabria BC – Basket in carrozzina contro la locale Murialdina. Domani, invece, torna “Bosco in musica”. La quarta edizione dell’evento itinerante si terrà alle ore 19 nella località montana Rinacchio. Prima un breve percorso escursionistico a cura del Club Trekking Rossano.

(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *