Ferrovia jonica, parte l’elettrificazione. Ma non l’alta velocità | VIDEO



CORIGLIANO ROSSANO Al via i lavori per la elettrificazione della ferrovia jonica. Trasporti più moderni ed efficienti ma l’alta velocità resta un’utopia. Presso la stazione di Corigliano Scalo, alla presenza di cittadini e di numerose autorità del comprensorio, la cerimonia per la posa del primo palo e la firma dell’accordo quadro tra Rfi e Regione Calabria. I lavori, coordinati dall’assessore regionale alle Infrastrutture Roberto Musmanno, hanno avuto inizio con i saluti del commissario prefettizio di Corigliano Rossano Domenico Bagnato, per proseguire poi con gli interventi del presidente della Regione Calabria Mario Oliverio e dell’amministratore delegato e direttore generale di Rete Ferroviaria Italiana Maurizio Gentile.

L’ultimazione dei lavori è prevista tra il 2022 e il 2023. L’Ad di Rfi rassicura sulla copertura finanziaria, mentre conferma l’esclusione della linea jonica dall’alta velocità.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.