Fabbrica di marijuana a Corigliano Rossano: sequestrati 60 chili, indagini in corso

Un vero e proprio laboratorio è stato rinvenuto in una zona baricentrica tra Corigliano e Rossano. Tutto parte dalla segnalazione del proprietario dell’abitazione che vive fuori sede

La marijuana a Fabrizio

 

Scoperta una fabbrica di marijuana a Fabrizio, località baricentrica tra Corigliano e Rossano. Irruzione dei carabinieri della compagnia di Corigliano che ha sottoposto a sequestro ben 60 chilogrammi di “erba” all’interno di una abitazione disabitata il cui titolare vive ad Ancona. Ed è proprio grazie a lui che i militari sono pervenuti al luogo in cui veniva coltivata e confezionata la droga. L’uomo si rivolgeva ai militari per  denunciare dei movimenti sospetti segnalati all’interno della sua casa dove veniva segnalato un possibile laboratorio della marijuana.

In diversi locali sono stati rinvenuti dei fili in ferro tesi a cui erano appesi ramoscelli di canapa indica in fase di essicazione, mentre in altri la sostanza era raccolta dentro delle lenzuola, pronta per la divisione in dosi. In alcune stanze, vi erano poi, delle inflorescenze di marijuana chiuse in dei sacchi in plastica, pronte per essere smerciate ai pusher del luogo. Sono state rilevate le tracce biologiche di numerosi mozziconi di sigaretta, dai bicchieri e dalle bottiglie in plastica utilizzate recentemente. Il tutto al fine di risalire agli eventuali autori.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *