Ex tribunale di Rossano. Dossier al Ministro Bonafede

On.Elisa Scutellà

Prosegue incessante l’impegno della deputata m5s Elisa Scutellà per la riapertura dell’ex Tribunale di Rossano. “Ho consegnato circa dieci giorni fa nelle mani del ministro Bonafede e del sottosegretario Ferraresi un dossier con il quale ho inteso dimostrare, documenti alla mano, la necessità che l’ex presidio di giustizia riapra i battenti. La nostra situazione infatti – prosegue la deputata pentastellata – soddisfa tutte quelle condizioni che potrebbero essere eventualmente indicate quali requisiti necessari per la riapertura dei presidi soppressi. Invero, oltre alle ormai famose “carte false” fatte dal governo Monti per la chiusura del Tribunale di Rossano, ho ritenuto di focalizzare l’attenzione del Ministro, in particolar modo, su elementi incontrovertibili quali l’elevato tasso di criminalità del nostro territorio, i collegamenti stradali pressoché inesistenti, la vastità del comprensorio da gestire e, non ultimo, l’imprescindibilità di una sede di giustizia in una città di 80.000 anime, terza città calabrese per popolazione, addirittura più grande dello stesso capoluogo di provincia. È importante infatti – ha sottolineato la Scutellà – che il Ministro sappia che la Sibaritide vive quotidianamente una realtà talmente paradossale che chi non conosce queste zone fatica anche solo ad immaginare. Il mio compito, in qualità di parlamentare della forza di governo, è quello di evidenziare questa aberrante situazione, fungere da occhi dello stesso in questo territorio, affinchè si intervenga finalmente per porre rimedio ai danni creati dalla vecchia politica”.

Elisa Scutellà

Portavoce M5s Camera dei deputati

Potrebbero interessarti anche...

Lascia commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *