Emporium cafè, nuova esperienza culturale nel borgo di Rossano |VIDEO



Ospitato nello storico palazzo   Mannarino-De Falco, in piazza Duomo    a Rossano centro, Emporium Cafè rappresenta un punto di ritrovo e ristoro insieme ad un percorso storico-culturale della città bizantina.   Il tutto nasce dalla sinergia tra l’associazione Rossano Purpurea e la società Five Fusion.

Un folto pubblico ha partecipato all’evento inaugurale. Dopo la consegna degli attestati di stima, c’è stato lo svelamento della targa e il doppio taglio del nastro,  alla presenza del sindaco Stefano Mascaro e dell’arcivescovo mons. Giuseppe Satriano. Il palazzo Mannarino-De Falco è stato acquistato qualche tempo fà dalla diocesi di Rossano-Cariati.

Nel borgo rossanese ci sono diversi palazzi gentilizi, molti chiusi e non abitati, sarebbe stata questa anche  la triste sorte del palazzo Mannarino-De Falco  se non fosse intervenuto l’attuale sindaco.

Tutto l’interno del locale è stato curato nei minimi particolari. I tavolini ad esempio delle vere e proprie opere d’arte. Qui sono stati dipinti dei contributi letterari. Alcune  case editrici del territorio  hanno fatto omaggio dei loro testi che sono stati  dislocati in vari spazi del locale disposizione degli ospiti.

Il bancone all’ingresso rappresenta un vero capolavoro ed il bar sarà gestito dalla Five Fusion.

Ad impreziosire le mura l’Emporium Cafè anche la ricostruzione storica del palazzo grazie al contributo di vari letterari.

I lavori di ristrutturazione sono stati diretti dell’architetto Ketty Campana mentre Francesca Sapia ha seguito gli artisti nelle loro installazioni,

10 sono gli imprenditori che hanno unito le forze per realizzare quella che è una scommessa culturale.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.