Emergenza covid. Attivato il laboratorio per processare i tamponi al “Giannettasio”

Un nuovo laboratorio, in grado di processare almeno 300 nuovi tamponi per indagine molecolari al giorno, è stato attivato durante la giornata di ieri, 19 novembre, dall’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza, presso l’Ospedale “ Giannettasio” di Corigliano-Rossano.
L’acquisto della nuova macchina ha comportato un investimento di circa 200.000 euro per lavori di adeguamento degli spazi, acquisizione di apparecchiature dedicate, senza contare il nuovo personale reclutato. L’ultimo giorno impiegato per far fronte al delicato montaggio della citata macchina è stato il 13 di novembre scorso.
Tra gli obiettivi primari dell’attività della nuova apparecchiatura, ci sarà quello di potenziare l’esecuzione di test molecolari mediante tampone, per garantire in tempi rapidi il riscontro ai cittadini della provincia di Cosenza (Comunicato stampa Commissario ASP-Cosenza Dot.ssa Simonetta Cinzia Bettelini)

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.