Elezioni. Macchina in tilt. Voti attribuiti e non assegnati, presentato esposto



Corigliano Rossano – Non solo défaillance riguardo alla consegne delle preferenze dei candidati al Consiglio comunale ma si rinvengono anche problemi nell’attribuzione dei voti. In un caso, nella sezione n.50, a una candidata e rappresentante di lista, i componenti del seggio elettorale assegnavano sei preferenze. Alla data del 4 giugno 2019 invece nei verbali compaiono zero voti. Una curiosità che rafforza la tesi dell’errore: in quella stessa sezione hanno votato anche tutti i familiari della candidata. Presentato un esposto depositato al Commissariato di pubblica sicurezza e al Prefetto di Cosenza,

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Salvatore Iacoi ha detto:

    Ma se i voti attribuiti non sono quelli espressi dagli elettori qual’era la necessita di fare le votazioni? Potevamo affidare direttamente alla commissione la scelta degli eletti….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.