È ai domiciliari per estorsione e droga, evade. 32enne in manette

rapina

Cosenza – Personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Cosenza (Squadra Volante), durante i controlli del territorio hanno tratto in arresto F.A. cosentino di anni 32.

L’uomo si era allontanato dal proprio domicilio dove era ristretto in regime di arresti domiciliari per precedenti reati di estorsione e traffico di stupefacenti, fatti risalenti al 2016.

Alla richiesta di documenti, da parte del personale della Polizia di Stato, l’evaso cercava di eludere il controllo ma a seguito di ulteriori accertamenti, emergeva che la persona era ristretto agli arresti domiciliari.

Informata l’A.G. competente fissava per l’arrestato il giudizio per direttissima (Fonte Comunicato).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.