Droga ed evasione domiciliari, controlli serrati della Polizia

droga

COSENZA – Droga ed evasione dagli arresti domiciliari: un arresto e una contestazione di illecito amministrativo. Proseguono senza sosta le attività di prevenzione e repressione dei reati da parte delle donne e degli uomini della Polizia di Stato. Giornalmente impegnati nel controllo del territorio della provincia di Cosenza, gli agenti effettuano h24 posti di blocco e sistematici controlli nei confronti di soggetti sottoposti ad obblighi di legge.

Nell’ambito di tali servizi, la scorsa notte, personale della Squadra Volante ha tratto in arresto il 52enne D.R., già sottoposto agli arresti domiciliari, per violazione agli obblighi e prescrizioni imposti dalla misura di prevenzione; l’uomo veniva intercettato mentre a bordo di un ciclomotore transitava su Viale Trieste.

Nella serata di ieri, inoltre, personale della Squadra Volante, del Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale e del Reparto Cinofili della Polizia di Stato, ha effettuato una serie di controlli preventivi per le strade cittadine e perquisizioni.

Nel corso di una perquisizione domiciliare a carico del 40enne I. L., è stato rinvenuto un contenitore contenente circa 30 gr. di sostanza stupefacente tipo marijuana. All’uomo è stato contestato l’illecito amministrativo di cui all’art.75 D.P.R. n. 309/90.

(comunicato stampa)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *