Disservizi refezione scolastica, l’AC: Presi immediati provvedimenti

CORIGLIANO-ROSSANO – In merito ai disservizi registrati oggi – lunedì 11 ottobre 2021 – rispetto al servizio di refezione in alcuni plessi scolastici, l’amministrazione comunale, l’assessore alle Politiche Sociali con delega al diritto allo studio, Alessia Alboresi e il dirigente al ramo, si sono da subito mossi con una indagine interna per capirne motivi e prendere immediati provvedimenti. La causa principale del disservizio è dipesa dal “punto cottura” della ditta, non ha funzionato quello di Corigliano, per cui i pasti previsti sono arrivati da altri siti – sempre della stessa ditta – situati in altre località, cosa che ha prodotto i ritardi e le altre problematiche segnalate.

Una cosa che non dovrà più succedere e per la quale l’amministrazione sta procedendo per le eventuali azioni legali da intraprendere ai danni di chi ha causato il problema.

Nello scusarsi per i disagi arrecati, a fronte di un servizio organizzato con largo anticipo nell’unico interesse di garantire gli studenti, l’amministrazione annuncia che lo stesso non si ripeterà più e che il costo dei pasti odierni, ricadenti nei plessi oggetto dei disservizi, resterà a carico della ditta (Comunicato stampa).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *