Dipendente minaccia Carlo Tansi, disposto il giudizio immediato

allerta meteo

Catanzaro – Dipendente regionale minaccia il capo della protezione civile Carlo Tansi, disposto il giudizio immediato. I fatti risalgono al 2016, quando Tansi decise per il trasferimento di  26 autisti. Si tratta di C.S., 59 anni. L’uomo dall’utenza interna all’ufficio avrebbe proferito termini minatori nei confronti di Tansi:”T’ammazzo”. Il dipendente, inoltre, avrebbe inveito anche contro i familiari.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *