Crosia, incentivazioni alle imprese femminili

CROSIA Sviluppo di imprese a prevalente partecipazione femminile. La camera di commercio di Cosenza, nell’ambito delle iniziative istituzionali programmate per l’esercizio 2016, ha inteso intervenire con agevolazioni volte a sostenere gli investimenti, fino ad un massimo di 5mila euro, mirati al risparmio e al conseguimento dell’efficienza energetica e spese di manutenzione straordinaria dei locali ad uso aziendale. Martedì 24 Gennaio 2017, alle ore 16.00, negli uffici del Suap, nel Palazzo comunale, nel Centro Storico, si terrà un incontro informativo, al quale parteciperanno Domenico Nigro Imperiale, referente Confcommercio – Basso Jonio Cosentino e l’Assessore alle Attività Produttive e Commercio Simona Stasi. “Un’iniziativa apprezzabile – commenta l’Assessore – in un periodo di difficoltà per imprenditori ed esercenti. Anche in questo caso, come Comune, stiamo cercando di diffondere e divulgare quanto più possibile l’informativa, affinché i nostri concittadini siano informati e agevolati anche per quanto riguarda consulenze e disbrigo pratiche, per le quali stiamo garantendo la massima disponibilità. Auspico, pertanto – conclude Stasi – in una partecipazione massiccia, soprattutto di giovani e donne”. Il contributo erogato è pari al 60% della spesa effettuata ed è calcolato sulla base degli importi al netto dell’Iva delle fatture quietanzate. Sono ammesse al beneficio del contributo camerale le imprese a prevalente partecipazione femminile, operanti in tutti i settori economici, esercitate in forma individuale o collettiva, che: abbiano la sede legale e operativa iscritta al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Cosenza; abbiano effettuato la denuncia o la segnalazione certificata di inizio attività al Registro delle Imprese.
(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *