Crosia. Bruciata la resindenza estiva del Sindaco Russo: indagini in corso

CROSIA. Incendiata la residenza estiva del sindaco di Mirto Crosia, Antonio Russo, già stato vittima di atto intimidatorio nel 2018. La scoperta è avvenuta stamattina da parte dei familiari che hanno trovato l’abitazione ancora fumante. L’incendio probabilmente divampato nella notte sembra essere di matrice dolosa. L’immobile – posto sotto sequestro – è situato sul litorale di Centofontane, zona poco frequentata nella stagione invernale. Vi indagano dinamiche e cause i Carabinieri della stazione di Mirto sotto la direzione della Procura della Repubblica di Castrovillari.

 

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *