Crosia, differenziata: al via la prima fase di “sgombera tutto”



CROSIA (CS) – Martedì, 21 Giugno 2022 –Differenziata ed educazione ambientale, al via attività straordinarie di sostegno alle esigenze domestiche e abitative. Venerdì 24 giugno, a partire dalle ore 9.30 e fino alle 12.30, in viale degli Aranci, nei pressi del Villaggio Afrodite, si terrà l’iniziativa “Sgombera Tutto”. Un’occasione per tutti i residenti e villeggianti dell’area di poter avere a disposizione uomini e mezzi della società Ecoross Srl, titolare del servizio di igiene urbana, per il conferimento di rifiuti speciali. Intanto, proseguono le azioni di monitoraggio e repressione dei crimini ambientali predisposti dall’Amministrazione Russo con il valido supporto degli agenti della Polizia locale. 

È quanto fanno sapere il sindaco Antonio Russo ed il consigliere comunale con delega all’Ambiente, Emilio Cinelli, annunciando una delle attività che va a comporre il complesso piano di interventi per la tutela del mare e dell’ambiente predisposto dall’Amministrazione comunale in vista della stagione estiva.

«”Sgombera tutto” – aggiunge e precisa il consigliere delegato Cinelli – è la prima di una serie di iniziative volte ad incentivare il conferimento dei rifiuti ingombranti e pericolosi negli appositi spazi. Il servizio sarà totalmente gratuito. Partiamo da viale degli Aranci e poi ci sposteremo in altre date su diverse aree del territorio comunale. “Sgombera tutto” non sarà solo un’opportunità per andare incontro alle esigenze dei cittadini che in questi giorni sono impegnati a riassettare le abitazioni estive e che troveranno sotto le proprie abitazioni i presidi per smaltire il materiale di risulta ma, cosa ancora più importante, sarà la giusta occasione per una corretta azione di educazione civica. Durante l’iniziativa, infatti, consulenti di Ecoross rimarranno a disposizione dei cittadini per indicare tempi e modalità di conferimento dei rifiuti domestici ingombranti e Raee e di tutte le altre tipologie di scarti all’interno dell’isola ecologica cittadina oppure contattando la stessa società di servizio che potrà ritirare i rifiuti direttamente a domicilio».

«Un’ottima iniziativa – aggiunge il sindaco Antonio Russo – ma non l’unica che stiamo compiendo in queste settimane a tutela dell’ambiente in vista dell’estate. Nei giorni scorsi, infatti, abbiamo completato la pulizia dell’arenile ed il successivo livellamento della spiaggia con la manutenzione di tutti i servizi pubblici per i bagnanti. Nei prossimi giorni attueremo altri importanti interventi per il comfort di quanti sceglieranno di trascorrere il loro tempo libero sulle spiagge. Nel frattempo, però, stiamo lavorando a fondo per prevenire e reprimere i reati a danno dell’ecosistema. Grazie all’instancabile impegno della Polizia locale, infatti, nelle ultime settimane abbiamo elevato decine di sanzioni nei confronti di quanti si sono resi responsabili di abbandono indiscriminato dei rifiuti. Siamo riusciti a raggiungere questo risultato grazie all’importante collaborazione dei cittadini che denunciano situazioni di abuso e grazie anche agli impianti di video sorveglianza pubblici e privati che sono operativi all’interno del territorio comunale». (comunicato stampa – comune di Crosia)

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.