Crosia alle finali delle Olimpiadi di Problem Solving



antonio russoLa Scuola Media Padula di Crosia rappresenterà la Calabria alle finali nazionali delle Olimpiadi di Problem Solving, che si svolgeranno a Cesena il prossimo Lunedì 30 Maggio. La studentessa Immacolata Leone, insieme alla squadra “Project” della terza D, si misurerà nelle gare individuali e a squadre di informatica, algoritmica e programmazione, per la categoria della Scuola Secondaria di Primo grado.
L’Amministrazione comunale esprime grande soddisfazione e apprezzamento per il prestigioso risultato ottenuto dagli studenti e dall’intero Istituto Comprensivo, guidato dalla dirigente Rachele Donnici.
Siamo fieri dei nostri ragazzi, orgoglio dell’intera comunità – dichiara il Sindaco Antonio Russo – che siamo certi, sapranno far valere le proprie capacità e competenze alla finale che li vedrà protagonisti a fine maggio. Sono risultati, questi, che ci danno maggiore consapevolezza di quanto talento ci sia nei figli di questa terra e del fatto che noi Amministratori, rappresentanti delle Istituzioni, abbiamo l’obbligo e il dovere morale di impegnarci e spenderci senza lesinare risorse ed energie, per garantire a questi giovani validi e intraprendenti un futuro solido e degno delle loro aspettative e dei loro sogni. Ovviamente, questi frutti non si otterrebbero se non ci fossero docenti e dirigenti validi e competenti che riescono a formare e stimolare gli allievi a 360gradi. Per questo – conclude Russo – i complimenti e il plauso dell’intera Amministrazione Comunale, vanno ai nostri ragazzi, ma anche agli insegnanti e al Dirigente dell’Istituto Comprensivo Crosia – Mirto, per il loro grande impegno, la passione e il sacrificio che investono quotidianamente nel proprio lavoro.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.