Crosia. 22 nuovi contagi, didattica in presenza sospesa fino al 13 aprile per elementari e medie

Crosia – Sospesa la didattica in presenza dal 7 al 13 aprile per la scuola primaria e le prime classi della scuola secondaria di I grado. Lo comunica il sindaco Antonio Russo con un post sulla propria pagina Facebook:

Concittadini, buon pomeriggio
Così come da giuste previsioni della scorsa settimana i casi di nuovi contagi continuano a crescere nel nostro comune. Nelle ultime 24 ore l’Asp di Cosenza ci ha comunicato 22 nuovi casi di positività (di cui 7 confermati da tampone molecolare). Questi ultimi contagi portano il numero complessivo dell’ultimo mese a 125.
Sicuramente è una condizione che tra mille difficoltà stiamo mantenendo sotto controllo attuando in modo tempestivo l’attività di tracciamento e, quindi, di isolamento dei casi di contatto. Purtroppo, però, il tempo che intercorre tra il tampone e l’esito (parliamo dei molecolari fatti dall’Azienda sanitaria) è ancora troppo lungo e questo non ci consente di stare tranquilli.
Ecco perché, dopo un confronto con il dirigente scolastico e con il responsabile comunale Covid scuola dell’ASP, considerando la situazione epidemiologica abbastanza critica con un pericolo di diffusione soprattutto tra i più giovani, ho deciso di sospendere, a partire da domani (7 aprile) e fino a martedì 13 aprile, l’attività didattica in presenze per le scuole primarie e medie. Una decisione che è completamente suffragata dalle condizioni straordinarie che consentono di derogare alla ripresa della didattica in presenza, anche in zona rossa prevista dal nuovo D.L. del Governo del 1 Aprile scorso.
Diversamente, con la scadenza della precedente ordinanza sindacale decadono tutte le limitazioni relative agli orari di chiusura delle attività commerciali. Da domani entreranno in vigore le disposizioni previste dal Decreto dell’1 Aprile e dall’ordinanza regionale di Zona Rossa.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *