Crescono i casi a Corigliano-Rossano, a Rocca Imperiale chiuse tutte le scuole

Arrivano gli esiti dei tamponi e aumentano anche i contagi: dai 16 di ieri, ai 29 di questa sera, più 3 ricoverati a Cosenza nel reparto di infettivologia. Altri 3 casi a Cassano e 2 a Longobucco. La buona notizia arriva dal reparto di Dialisi-Nefrologia dove una paziente era risultata positiva al test rapido e questa sera il tampone molecolare è risultato negativo. Nel frattempo il reparto è stato isolato su provvedimento dei vertici sanitari. Il sindaco di Rocca Imperiale Giuseppe Ranù, preso atto di alcuni casi dichiarati positivi, ha disposto la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado fino al 7 novembre al fine di consentire le attività di sanificazione.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *