Covid-19. Primi allentamenti dal 4 maggio. Leggi la bozza del DPCM

Primi allentamenti a partire dal prossimo 4 maggio ma continuando a rispettare le misure di distanziamento. Il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, ha annunciato questa sera i dettagli dell’ultimo DPCM in via di definizione.

Tra le misure principali la riapertura scaglionata di alcune attività produttive, maggiori concessioni per l’attività sportiva e motoria. Consentiti gli spostamenti all’interno della propria regione anche per far visita a parenti. Apertura sui funerali, da celebrare preferibilmente all’aperto e con un massimo di 15 persone. Calmierati i prezzi delle mascherine.

Rispondendo alle domande dei giornalisti, Conte ha confermato che le scuole non riapriranno prima di settembre. Sugli esami di Stato l’orientamento attuale è quello di svolgerli in presenza, in conferenza personale.

Queste le principali date indicate dal Premier per le riaperture:

4 maggio: attività manifatturiere, cantieri, visite ai parenti, parchi aperti, attività sportiva e motoria, allenamenti individuali

18 maggio: alcuni negozi, musei, mostre, biblioteche

1 giugno: bar, ristoranti, parrucchieri, estetisti

Leggi la bozza del Dpcm

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *