Cosenza. Stalking nei confronti della ex, misura cautelare per un 41enne di Bisignano

rapina

Cosenza – Stalking nei confronti della ex compagna, per un 41enne di Bisignano scatta il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima e, in particolare, al luogo dove svolge l’ attività lavorativa con l’ulteriore divieto di non comunicare con la stessa, attraverso qualsiasi mezzo, tenendosi a non meno di 200 metri dalla stessa. La misura cautelare, disposta su richiesta della Procura della Repubblica di Cosenza, è stata eseguita nella mattinata di oggi dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Cosenza. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti nel corso delle indagini, il 41enne, non accettando la fine della relazione, avrebbe procurato all’ex moglie un forte stato di ansia e paura, essendo divenuto la sua ombra. In più occasioni, inoltre, sarebbe passato alle vie di fatto, fotografandola mentre era intenta anche nelle ordinarie faccende di vita di tutti i giorni, diffondendo le foto contro la sua volontà e a sua insaputa, arrivando anche a minacciarla.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.