Cosenza, ospedale da campo presto in funzione: già stasera i primi trasferimenti di pazienti

Riunione operativa all’Asp per completare le procedure burocratiche. Entro poche ore la struttura militare potrà accogliere i positivi in attesa di un letto nel pronto soccorso dell’Annunziata. Intanto cresce il numero delle vittime in provincia.

È in corso negli uffici della Direzione sanitaria dell’Azienda Ospedaliera di Cosenza, una riunione operativa presieduta dalla commissaria Giuseppina Panizzoli, per la definizione delle modalità di trasferimento dei pazienti Covid dal pronto soccorso dell’Annunziata all’ospedale militare allestito nella zona dello scalo ferroviario di Vaglio Lise.

Verso ultimazione delle procedure

Secondo quanto si è appreso, sarebbe già stata completata la fornitura di farmaci richiesti dall’esercito mentre sarebbero in fase di ultimazione le procedure per ampliare i servizi informatici, quelli di fornitura dei pasti e all’inservientato, alla copertura assicurativa ed alla raccolta dei rifiuti speciali tutti relativi ai reparti della tensostruttura militare, che costituiscono a tutti gli effetti una articolazione dell’Annunziata stessa.

fonte LaCnews24

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *