Cosenza. Inaugurato il Monumento ai caduti della Polizia di Stato realizzato da Pino Savoia

Cosenza – Inaugurato il Monumento ai caduti della Polizia di Stato realizzato per la Questura di Cosenza da Pino Savoia, Vice Ispettore della Polizia di Stato e artista rossanese. La cerimonia si è svolta nella giornata di ieri alla presenza del Capo della Polizia, Direttore Generale della P.S. Pref. Lamberto Giannini, del questore di Cosenza Giovanna Petrocca e di una folta rappresentanza delle massime autorità religiose, militari e politiche locali.


«Diversi mesi di costante dedizione e passione – scrive Pino Savoia in un post sul proprio profilo Facebook – hanno reso possibile la realizzazione di questa scultura in bronzo del peso di oltre 450kg raffigurante, oltre lo stemma araldico della Polizia di Stato, San Michele Arcangelo che eleva nei cieli, con un amorevole abbraccio, l’anima di un caduto.

Pino Savoia

Installata all’ingresso della struttura assolve al duplice compito d’ispirare i colleghi che quotidianamente si accingono a prestare il loro servizio ed a celebrare il sentimento di riconoscenza e devozione verso coloro che hanno dato la vita per la collettività. Perché non solo le guerre, le calamità o le pandemie portano con se degli eroi ma c’è bisogno quotidianamente di donne e uomini che, saldi sul loro solenne giuramento, sono disposti a dare anche la vita in nome dei propri valori. Ringrazio il mio caro amico Luigi Cofone per il supporto tecnico offertomi durante la realizzazione dell’opera e Confindustria per aver contribuito alla realizzazione dell’evento».

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *