Cosenza. Il prefetto Galeone nega ogni addebito. Chiesta la revoca della misura

Tribunale di Cosenza

Cosenza – Presentata istanza di revoca della misura cautelare nei confronti del sospeso prefetto di Cosenza Paola Galeone. Ieri l’alta carica prefettizia, accusata di corruzione all’indomani delle dichiarazioni rese dall’imprenditrice Cinzia Falcone, è stata sottoposta a interrogatorio in sede Gip (Letizia Benigno) alla presenza dei suoi legali. La Galeone, da quanto trapela, nega ogni addebito. Anzi. Secondo i legali potrebbero emergere nuovi scenari del tutto inaspettati.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *