COSENZA: FRANCESCO REPICE INCONTRA GLI STUDENTI



Proseguono le attività del progetto “Orientare al Successo” patrocinato e finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale nell’ambito del Piano di Azione Coesione “giovani no profit” di cui il soggetto attuatore è l’Associazione In.form@ti, ente formativo di Cosenza.
“Orientare al Successo” vuole offrire agli studenti delle scuole medie coinvolte, “Zumbini” di Cosenza e “Rita Pisano” di Pedace, fra le altre attività previste, modelli e testimonianze di personalità che, attraverso l’impegno nello studio, il sacrificio e l’abnegazione, abbiano raggiunto risultati eccelsi nel proprio ambito di riferimento professionale.
L’Associazione In.form@ti ha invitato, fra gli altre che saranno presenti nei prossimi mesi, il giornalista Radio Rai, “eccellenza” di origini calabresi, Francesco Repice, in modo da render loro palpabile la realtà di chi, attraverso la propria storia personale, ha saputo affermarsi nella professione, divenendo un punto di riferimento anche per le generazioni future. Il giornalista, voce principale della trasmissione sportiva alla Radio “Tutto il Calcio Minuto per Minuto”, ha fin da subito colto l’invito del Direttore Generale dell’Associazione In.formstudenti incontro Repice@ti e Coordinatore del progetto “Orientare al Successo”, Dott. Raffaele Cesario. La manifestazione si è svolta presso la biblioteca del Liceo B. Telesio di Cosenza, alla presenza dei partecipanti delle scuole medie coinvolte. A fare gli onori di casa il Dirigente Scolastico del Liceo “B. Telesio”, Prof. Antonio Iaconianni, che ha posto l’accento sull’importanza dello studio e della cultura e di ciò che può offrire un percorso formativo liceale, al fine di creare uomini e donne di successo, ma soprattutto cittadini responsabili. I giovani del progetto “Orientare al Successo”, prima di incontrare Francesco Repice, accompagnati dalle studentesse del Liceo hanno effettuato una visita guidata del rinomato Liceo Classico di Cosenza. A seguire, nella Biblioteca del Liceo, il Dott. Cesario di In.form@ti ha illustrato il progetto “Orientare al Successo” al Giornalista Rai Repice. Quindi, i ragazzi del progetto, che avevano studiato durante le loro attività laboratoriali la biografia del giornalista”, hanno posto delle domande al Giornalista Rai inerenti le sue origini calabresi, gli studi formativi effettuati, la sua ascesa professionale, la sua appartenenza alla Calabria, ecc.. Repice, che fin Platea studentida subito si è trovato a suo agio con i ragazzi, nel rispondere alle domande li ha esortati a puntare sempre in alto, ad essere orgogliosi delle loro origini, a saper dire no a chi promette soldi facili, a non farsi rubare i sogni perché con l’impegno, il coraggio e la forza possono raggiungere qualsiasi obiettivo, ad essere orgogliosi delle proprie origini calabresi e di manifestare questo orgoglio a tutti, rappresentando la Calabria con dignità senza farsi rubare il senso di appartenenza perché “la nostra terra è meravigliosa”. Accompagnati e presentati dalla Professoressa Daniela Filice, anche alcuni giovani studenti del Liceo Telesio “fans” del giornalista Repice hanno colloquiato “amichevolmente” con il giornalista Rai ed effettuato le foto o per meglio dire, i selfie oramai di rito… Al termine del progetto “Orientare al Successo” previsto per maggio/giugno 2016, i giovani studenti beneficiari avranno realizzato anche un cortometraggio al fine di comunicare i risultati ottenuti sul proprio orientamento alla scelta degli studi superiori ed eventualmente di un percorso futuro di carriera. Alla manifestazione era presente il regista del cortometraggio, il Prof. Antonello Lombardo, e la troupe di Pubbliora s.a.s, impegnata nelle riprese e montaggio per la realizzazione del cortometraggio finale.

(fonte comunicato)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.