Cosenza, fermato filippino per furto aggravato

filippino
Fermato cittadino filippino (G.A.J.G – 27 anni)  con l’accusa di furto aggravato. Il provvedimento è stato eseguito  dalla Polizia di Stato a seguito di una serrata attività investigativa condotta dalla Squadra Mobile con il coordinamento della locale Procura della Repubblica guidata dal Procuratore Capo Mario Spagnolo. Nei mesi scorsi a Cosenza aveva preparato un furto di gioielli e preziosi, in un’ abitazione di un noto professionista della città bruzia dove il giovane filippino lavorava. Dopo aver effettuato il colpo si  è trasferito a Roma dove ha trovato un nuovo lavoro e nel frattempo la Procura della Repubblica emetteva un fermo a suo carico. In un operazione congiunta gli agenti di Polizia hanno localizzato e fermato il cittadino filippino in una abitazione in pieno centro della Capitale
Antonio La Banca

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *