Cosenza, droga nel bagno di un negozio: denunciato 36enne

cosenza

Cosenza – Il personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico “Squadra Volante“ durante l’operazione “Focus ‘ndrangheta” ha denunciato a piede libero M.G. di 36 anni titolare di un esercizio commerciale del centro bruzio, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Gli agenti durante la perquisizione del locale hanno rinvenuto, in alcuni scatoloni in bagno, 2 kg di sostanze stupefacenti di tipo marijuana essiccate e già divise in porzioni. Sempre nel locale è stata trovata una piantina di marijuana pronta per essere venduta illegalmente.

cosenza

In un’altra operazione, sempre nella città bruzia, gli agenti di Polizia hanno denunciato a piede libero tre cittadini nigeriani O.I di 20 anni, I. A. di 19 anni e O.F. di anni 27 per rapina aggravata in concorso ai danni di un loro concittadino. Secondo la ricostruzione e la denuncia della vittima, un ragazzo nigeriano è stato aggredito e rapinato da tre soggetti che dopo averlo percosso e minacciato si sono impossessati del cellulare e dello zaino. L’accaduto si è svolto nei pressi dell’Autostazione di Piazza delle Province. Due dei malfattori sono stati bloccati subito mentre il terzo è stato raggiunto dagli agenti e bloccato mentre tentava la fuga.

Antonio La Banca

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *