Cosenza. Anziana muore al pronto soccorso. I familiari lo scoprono dopo due giorni

omicidio barbieri

Un’anziana è morta al pronto soccorso dell’Annunziata di Cosenza, ma i familiari lo scoprono solo due giorni dopo. La donna era stata trasportata dalla casa di cura di Dipignno, dove era ospite, al pronto soccorso di Cosenza. I parenti della signora  più volte hanno tentato di avere notizie senza avere successo. L’acceso al pronto soccorso era bloccato a causa dell’emergenza covid ed il personale dell’ospedale riferiva che le notizie si potevano reperire solo tramite telefono. Nonostante i tanti tentativi fatti, nessuno ha mai risposto ai numeri predisposti. Oggi i figli hanno deciso di adire le vie legali per capire cosa sia successo alla povera signora.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *