Corigliano,sul negato diritto allo studio ai diversamente abili interviene Francesco Sapia



m5sSul negato diritto allo studio ai diversamente abili interviene anche il capogruppo consiliare del M5s Francesco Sapia che rileva nuovi anomalie nonostante sia stato ripristinato il servizio di trasporto sospeso dal gennaio scorso. «Abbiamo appreso, e questo non può che farci felici- afferma il grillino- che lo scorso 1° aprile è stato riattivato il servizio di trasporto per gli alunni disabili. Però, purtroppo, siamo stati informati che il servizio è stato riattivato solo per 9 studenti su 14. Chiediamo al Comune che ha ripreso il servizio: e gli altri cinque studenti li fate rimanere a casa ? Tutto ciò è possibile secondo voi ? Possibile che non si riesca a capire che il diritto allo studio è sancito dalla nostra Carta Costituzionale ? Mi auguro- afferma Sapia- che già da domani mattina anche gli altri cinque studenti possano essere accompagnati a scuola, altrimenti, il Movimento 5 Stelle si vedrà costretto ad intraprendere tutte le idonee iniziative affinché venga posta fine a questa ingiustificata e grave discriminazione». Una brutta pagina per la città di Corigliano che ha fatto parlare di sé per questioni che in altre parti d’Italia sarebbero già state risolte in un batter d’occhio.
FONTE LA PROVINCIA DI COSENZA

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.