Corigliano. Viabilità e guida in stato di ebbrezza, controlli serrati e denunce



last minute

La notte di venerdì su sabato è stata all’insegna dei controlli alla viabilità e di repressione ai reati in generale a Corigliano.
Sono stati eseguiti rafforzati posti di controllo allo scalo e alla marina di Corigliano, a seguito dei quali venivano controllati oltre 50 veicoli, comminate 8 sanzioni al Codice della Strada e denunciati penalmente all’A.G. due soggetti per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.
Infatti durante un posto di controllo due ragazzi in sella ad un ciclomotore, risultato successivamente privo di assicurazione e con targa e telaio non censiti in banca dati, non si fermava all’alt dei militari e iniziava un lungo inseguimento per le vie del centro ausonico, con diverse gazzelle sulle tracce dei fuggitivi. La corsa dei ragazzi si concludeva nelle campagne dietro l’autoparco comunale, dove tentavano un’ultima disperata fuga a piedi dopo aver fatto cadere il ciclomotore su un’auto di servizio. Raggiunti i ragazzi, due minorenni coriglianesi di 17 e 15 anni, venivano portati in caserma. Qui venivano redatti a carico degli stessi contravvenzioni per oltre 6 mila euro, in quanto oltre alla mancata copertura assicurativa, il conducente guidava senza aver mai conseguito la patente di guida e portando un minorenne senza casco su un ciclomotore 50cc. Il veicolo veniva sottoposto a sequestro penale e fermo amministrativo ed affidato alla depositeria giudiziale. Inoltre per i due ragazzi scattava la denuncia penale per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato e dovranno comparire nelle aule del Tribunale dei minorenni di Catanzaro.
Sono stati, inoltre, effettuati controlli sulla guida in stato di ebbrezza alcolica e due persone sono state denunciate all’A.G. competente in quanto la prima, un ragazzo di Trebisacce si rifiutava di sottoporsi all’etilometro, procedendo nei suoi confronti con la sanzione più grave e col sequestro del veicolo per confisca. Un ragazzo coriglianese, invece, veniva trovato un tasso alcolemico nel sangue pari ad 1,51g/l. Oltre alla denuncia, anche nei suoi confronti scattava il sequestro del veicolo.

(comunicato stampa)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.