Corigliano-Rossano, svoltasi la Cerimonia del Passaggio delle Consegne del Rotary Club

Corigliano-Rossano, Giovedì 22 luglio – Nel suggestivo scenario del Relais “Il Mulino” di Corigliano-Rossano, si è svolta la tradizionale Cerimonia del Passaggio delle Consegne del Rotary Club Corigliano-Rossano “Sybaris”.

Il Presidente uscente Vincenzo Taverna ha passato il Collare al nuovo Presidente Francesco Lasso. Dopo l’esecuzione degli inni, il Prefetto uscente Maria Caravetta ha rivolto i saluti del Club ai numerosi ospiti rotariani e non rotariani convenuti all’evento.
Hanno partecipato il Governatore per l’anno rotariano 2021/22 del nuovo Distretto 2102 – Calabria (Distretto che dallo scorso primo luglio ha preso il posto del vecchio 2100 che, oltre alla Calabria, comprendeva anche la Campania ed il territorio di Lauria) Fernando Amendola, i Governatori Emeriti del vecchio Distretto 2100 ora 2102 Francesco Socievole, Pietro Niccoli e Maria Rita Acciardi, il Governatore Eletto per l’anno rotariano 2022/23 del nuovo Distretto 2102  Giovanni Battista Policastri, l’ Assistente del Governatore per il Club Salvatore Perri (anno rotariano 2020/21 vecchio Distretto 2100), l’Assistente del Governatore per il Club Mario Brigante (anno rotariano 2021/22 nuovo Distretto 2102) l’Assistente del Governatore per i Club di Cirò, Strongoli e Cassano allo Jonio Tina Ferrara (anno rotariano 2021/22 nuovo Distretto 2102), Autorità Rotariane,  Presidenti di Club, il Rotaract Club Corigliano Rossano “Sybaris”, rappresentanti delle Associazioni del territorio e dei media.

Molto apprezzata è stata la breve visita del Sindaco di Corigliano-Rossano Flavio Stasi che ha rivolto un indirizzo di saluto ai presenti. Anche il nuovo Arcivescovo della Diocesi di Rossano-Cariati, Sua Eccellenza Mons. Maurizio Aloise, pur se impossibilitato a partecipare, non ha voluto far mancare il suo saluto e la sua benedizione, attraverso un messaggio fatto pervenire al Club.

Dopo i saluti di rito, la parola è passata al Presidente uscente Vincenzo Taverna che nel suo discorso di commiato, accompagnato dalla proiezione di un filmato,  ha ricordando le iniziative dell’anno appena trascorso,  portate a compimento nonostante le difficoltà causate dalla pandemia. Taverna ha poi conferito prestigiosi riconoscimenti all’Assistente del Governatore per il Club Salvatore Perri, alla Governatrice Emerita e socia del Club Maria Rita Acciardi, al Governatore Eletto e socio del Club Giovanni Battista Policastri, ai Past Presidents del Club Franco Petrone, Franco Vulcano, Nicola Cumino, Enzo Sica, a Carolina Marchianò in memoria del marito Past President Marcello, alla Segretaria (e Past President) Tina Ferrara,  al Presidente della Commisione Progetti (e Past President) Salvatore Aloisio ed al Tesoriere Fabio Policastri.

Dopo un breve saluto da parte dell’Assistente del Governatore Salvatore Perri è avvenuto il suggestivo e simbolico passaggio del Collare, che farà bella mostra di sé per i prossimi due anni al collo del nuovo Presidente Francesco Lasso. Il Presidente entrante ha preso poi la parola, pronunciando il suo discorso di insediamento nel quale ha esposto il programma per il nuovo anno rotariano.

Subito dopo, ha presentato la sua squadra, consegnando il distintivo a tutti i componenti della stessa. La chiusura dei lavori è toccata al Governatore del nuovo Distretto 2102 Fernando Amendola che nel suo intervento conclusivo ha espresso parole lusinghiere nei confronti del Club. Infine, scambio di doni e consegna alla moglie del Governatore, Donatella Maestri (Past Governatrice e Rappresentante nazionale dell’Inner Wheel), di un contributo economico a sostegno di un suo progetto a favore del carcere di Reggio Calabria dal titolo “Un fiore per Jean” (Jean era la moglie di Paul Harris, fondatore del Rotary).

A seguire, festosa cena nella suggestiva location scelta per la serata, in un clima di grande amicizia e serena convivialità.
Tanti complimenti al Presidente uscente Vincenzo Taverna e tanti tanti auguri al Presidente entrante Francesco Lasso.

(Comunicato Stampa)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *