Mario Smurra

Il vice presidente nazionale della FNA Mario Smurra condivide nei metodi e nei contenuti l’iniziativa promossa dal sindaco di Cariati e sposata già da molti sindaci dall’intera regione per il sit-in romano il 7 ottobre prossimo.«Una causa così importante merita la spinta da parte di quei comuni che per estensione e peso possono contribuire a fare la differenza, come la Città di Corigliano-Rossano. Il Sindaco Flavio Stasi riacquisti l’entusiasmo, che oggi sembra essere sopito, delle battaglie portate avanti da semplice cittadino e si metta alla guida della protesta. Sollecitiamo e sproniamo alla massima condivisione sia i sindaci che i rappresentanti delle istituzioni sovracomunali. Quella del diritto alla salute – aggiunge Smurra – è una battaglia che va incoraggiata con forza. Sempre più in trincea per l’impossibilità di dare risposte alle proprie comunità, i Sindaci – continua – devono essere sostenuti; devono sapere di non essere soli. Allo stesso tempo chi ha il dovere di farsi interprete delle esigenze di un territorio non può sottrarsi ad iniziative come queste».