Corigliano Rossano, Sindaco e maggioranza disertano il Consiglio comunale

La delegazione di disabili

Viene meno il numero legale e salta il Consiglio comunale programmato per oggi alle 17. Assenze eccellenti, in primo luogo quella del sindaco Flavio Stasi ma anche di tutta la maggioranza. Gli unici presenti: il presidente del Consiglio comunale Marinella Grillo che nel prendere atto della mancanza del numero legale ha aggiornato il civico consesso in seconda convocazione (domani ore 17), e quella del vicesindaco Claudio Malavolta. Momenti di tensione in aula per l’atteggiamento ritenuto dalla minoranza  «irresponsabile» da parte del sindaco e della maggioranza. Per il capogruppo dell’Udc Vincenzo Scarcello (opposizione) si tratta di uno «scollamento politico-amministrativo tra aree contrapposte interne alla maggioranza. Colpisce, ha affermato il moderato, l’assenza dell’assessore ai servizi sociali chiamata a relazionare sulla questione dei disabili».

Secondo Scarcello, a turbare gli equilibri nella coalizione di governo anche l’attuale campagna elettorale in atto.«Non è da escludere, afferma, qualche mal di pancia a causa di accordi venuti meno». Si sarebbe dovuto affrontare il tema della polizia municipale, del concorso a comandante, della selezione del personale a tempo, dei disabili, della statale 106. Tra l’altro ad attendere all’esterno i Consiglieri comunali, nel pomeriggio di oggi, molti disabili in carrozzella (delegazione della rete italiana disabili) e gli ex addetti al verde pubblico che chiedono rispetto immediate alle loro rivendicazioni.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *