Corigliano Rossano. Rogo a ridosso dell’area portuale, minacciati capannoni e strutture |VIDEO

Fiamme alte minacciano alcuni capannoni e l’alaggio e varo del Porto di Corigliano Rossano. Duro lavoro per ore dei vigili del fuoco che hanno operato per tutta la serata di ieri al fine di scongiurare il pericolo che il fuoco potesse invadere le strutture presenti alle aree antistanti la Capitaneria di Porto e alla zona di pertinenza dell’Autorità portuale. Il rogo ha interessato erbaccia alta presente nella zona, tanta macchia mediterranea.

Secondo quanto emerge, le fiamme avrebbero avuto origine nella zona a valle della località Torricella, nel tratto che va dalle statale 106 jonica all’area portuale. In tutta l’area è presente non solo la capitaneria di porto e gli uffici dell’autorità portuale ma anche la guardia di finanza e una postazione dei vigili del fuoco con competenza boschiva. Ad alimentare le fiamme il forte vento che ha reso complessa l’attività di spegnimento. È ora partita una attività di indagine al fine di risalire alla proprietà dell’area travolta dalle fiamme, in particolare se sia stata rispettata l’ordinanza emessa dal sindaco Flavio Stasi rivolta ai proprietari di immobili tenuti a rimuovere tutto ciò che può favorire il possibile rischio della propagazione di incendi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *