Corigliano Rossano, rissa a Schiavonea: tre fermi

Scoppia una rissa nella tarda serata di ieri tra tunisini e marocchini nei pressi del Quadrato Compagna di Schiavonea, da quanto emerge per futili motivi. La situazione è poi degenerata, calci e pugni e l’uso di bottiglie di vetro rotte per colpire.

Carabinieri di Corigliano

Tensione alle stelle tra i presenti alcuni dei quali hanno avvisato i carabinieri del reparto territoriale di Corigliano Rossano giunti prontamente sul posto con tre mezzi. All’arrivo dei militari la rissa è rientrata. Tre fermi nei confronti dei principali protagonisti della scazzottata. Portati in caserma si è proceduto alle formalità di rito.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *