Corigliano Rossano: Ripresi gli incontri tra il comitato dei commercianti e l’amministrazione comunale

Proficuo, propositivo e cordiale. Così si può definire l’incontro, avvenuto nei giorni scorsi, tra i componenti il Comitato direttivo del Comitato Commercianti di Corigliano Centro storico, Enzo Natozza (Presidente), Angelo Curti (Vice Presidente) e Franco Aquilino (Segretario) e l’Amministrazione Comunale rappresentata dal vice Sindaco, avv. Maria Salimbeni (che ha anche la delega al commercio) e la responsabile del settore  Suap-Commercio, dott.ssa Lara Felicetti.

Un incontro fortemente voluto dai componenti il Comitato, tenuto conto che a causa del covid, le propositive interlocuzioni avviate oltre un anno fa, erano state forzatamente sospese. Adesso che il virus fornisce la possibilità di poter organizzare questi incontri, il Comitato vuole riprendere quei “tavoli tematici” che prima della virulenza del covid avevamo incominciato a dare frutti abbastanza concreti. Nell’incontro di giovedì scorso, tenutosi presso la sede di Palazzo Garopoli, l’argomento trattato è stato quello riguardante l’avvio, in tempi brevi, del mercato pubblico di viale Rimembranze a Corigliano Centro.

Argomento questo, che i rappresentanti del Comitato, hanno posto sul tavolo della discussione, in quanto abbastanza avvertito, non solo dai commercianti ma anche da parte dei cittadini. Come si ricorderà prima della pandemia l’Amministrazione guidata dal sindaco, ing. Flavio Stasi, anche su interessamento del Comitato aveva avviato tutto l’iter burocratico affinché il mercato rionale che attualmente si svolge su via Vittorio Emanuele, venisse trasferito a Viale Rimembranze, perché è necessario dare la giusta dignità e dimensione a questo importante appuntamento commerciale per il Centro storico coriglianese. Adesso, per così come riferito sia dal vice sindaco avv. Salimbeni che dalla responsabile dott.ssa Felicetti, il mercato sarà organizzato nella nuova sede subito dopo le festività natalizie e di fine anno.

Altro argomento affrontato è stato quello riguardante i fondi previsti dal Governo che fanno parte del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza). I commercianti hanno ribadito che il Comune deve fare di tutto per intercettare questi fondi, affinché possano essere investiti anche nel settore del commercio cittadino. “E’ un treno – ha affermato il presidente del Comitato, Enzo Natozza – che la città di Corigliano-Rossano non può e non deve perdere. Noi del Comitato siamo convinti che l’Amministrazione Comunale si impegnerà anche in questa direzione. Con l’incontro di giovedì scorso – afferma ancora il presidente – abbiamo espresso al vice Sindaco la necessità che subito dopo le prossime festività, vengano ripresi i “tavoli tematici” avviati oltre un anno e mezzo fa. Questo perché – conclude il presidente Natozza – attraverso questi incontri possiamo dare il nostro fattivo contributo nel ricercare idee e soluzioni per venire incontro a tutti coloro che sono impegnati nel settore del commercio cittadino, che è giusto ricordarlo, da tempo ormai sta attraversando una fase di profonda crisi”.

Comitato Commercianti di Corigliano Centro storico

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *