Corigliano Rossano, Rifiuti zero: approvata in Consiglio comunale la creazione di un laboratorio

CORIGLIANO-ROSSANO, 9 aprile 2022 – Il 16 ottobre scorso con l’approvazione all’unanimità in Consiglio Comunale  dell’adesione alla strategia “rifiuti zero”, finalizzata alla riduzione della quantità di rifiuti indifferenziati destinati allo smaltimento in discarica e all’incremento della raccolta differenziata dei rifiuti urbani, è stata, attraverso un atto formale, palesata una scelta di campo strategica: collaborare tutti insieme, istituzioni e  cittadini, per ridurre la produzione dei rifiuti e avviare un percorso virtuoso che azzeri il conferimento in discarica.

Contiamo di avviare entro l’anno la gestione della raccolta differenziata con il sistema del porta a porta spinto su quasi tutto il territorio comunale e di incentivare i cittadini che la effettuano correttamente.

Per far fronte alle disposizioni previste dalla Strategia, il Consiglio Comunale odierno – 9 aprile 2022 – ha deliberato a maggioranza l’istituzione di un Osservatorio, un organismo che monitorerà il percorso verso Rifiuti Zero indicando criticità e soluzioni per renderlo verificabile, partecipato e costantemente in grado di aggiornarsi.

Un organismo che svolge il suo compito in piena autonomia rispetto all’Amministrazione Comunale e dal Gestore, dove, associazioni e movimenti del territorio con precisa impronta ambientalista e/o che si occupino all’interno della loro programmazione della strategia Rifiuti Zero, avranno un ruolo importante anche nel garantire la sensibilizzazione della comunità.

Il nuovo organismo avrà come coordinatore un componente dell’associazione nazionale Rifiuti zero e sarà formato dal sindaco, dall’assessore all’Ambiente, da un esperto indicato dal Gestore del servizio dei rifiuti, da un consigliere di maggioranza e uno di minoranza della commissione consiliare competente per materia e dal dirigente e/o funzionario del settore Ambiente.

Il Percorso verso Rifiuti Zero è un percorso che garantisce il diritto dei cittadini all’informazione ed alla partecipazione alle decisioni istituzionali in materia di salute, ambiente e gestione dei rifiuti e l’Osservatorio sarà uno strumento di propulsione per l’Amministrazione che intende portare avanti processi di condivisione nelle politiche ambientali.

Comunicato stampa – Gruppi consiliari di maggioranza

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *