Corigliano Rossano: Raccolta di fondi per i superstiti di Cutro promossa dall’associazione Aglaia |VIDEO

Un momento poetico dedicato ai migranti vittime del naufragio a Steccato di Cutro. Corigliano Rossano si mobilita e, in forme diverse, esprime la più assoluta vicinanza a quanti hanno vissuto il dramma. L’iniziativa, promossa dall’associazione Aglaia, ha coinvolto amanti della poesia, giovani scolaresche, associazioni, club, artisti, e cittadini interessati alla tematica.  L’assessore alla Cultura Alessia Alboresi e la Presidente dell’Associazione Agliaia Anna Lauria hanno sottolineato l’importanza della solidarietà e dei processi di sensibilizzazione in atto anche nella città di Corigliano Rossano all’indomani della tragedia.  

Nel frattempo è stata avviata una raccolta di fondi, mediante l’acquisto di opere d’arte donate gratuitamente da artisti, da destinare ai superstiti di Steccato di Cutro. Nel corso dell’iniziativa che si è tenuta a Palazzo San Bernardino a Rossano, sono intervenuti il presidente del club UNESCO di Trebisacce Franco Maurella e il presidente dell’associazione Le Muse di Reggio Calabria Giuseppe Livoti. A moderare l’evento la vicepresidente Aglaia Carolina Battistiol.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *