Corigliano-Rossano, pronto soccorso preso d’assalto da pazienti Covid

Ambulanze in fila

 

 

 

Pronto soccorso del “Nicola Giannettasio” preso d’assalto da pazienti Covid e sospetti Covid. A poche ore dalla nota del personale infermieristico in cui si lancia il grido d’allarme ai vertici dell’Asp di Cosenza circa la problematica della dotazione organica e della stato di insicurezza che vive il presidio, quattro pazienti sono stati trasportati d’urgenza in emergenza. Tre sono già positivi ed hanno problemi di insufficienza respiratoria, il sospetto Covid è in queste ore sottoposto a Tac dedicata. Uno dei pazienti è stato trasferito a Catanzaro per carenza di posti letto, mentre gli altri due sono in isolamento nel pronto soccorso. Ad aggravare la situazione la sospensione delle attività del laboratorio di Microbiologia. La fascia anagrafica va dai 45/75 anni.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *