Corigliano-Rossano, pronto soccorso: infermieri negativi al tampone

Il pronto soccorso

Negativi gli esiti dei tamponi al personale operante nel pronto soccorso del presidio ospedaliero “Nicola Giannettasio” di Rossano, sede di polo covid e di laboratorio di Microbiologia. Si tratta degli infermieri che hanno lavorato gomito a gomito con il collega risultato positivo nel corso delle attività di emergenza/urgenza.

Si suppone, infatti, che il sanitario possa aver contratto il virus durante l’attività di soccorso a un incidentato a cui era stato fatto il tampone ma il cui esito perveniva in ritardo.

Scampato il pericolo per gli infermieri che potranno regolarmente riprendere le attività, un nuovo cruccio però riguarda l’astanteria dove invece è risultata positiva una paziente. Avviata in queste ore l’attività di sanificazione e i relativi spostamenti di altri pazienti interni in attesa di ricovero.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.