Corigliano Rossano. Premio Ausonia: sorsi di cultura, tra Santi, briganti e passeggiate nei mulini

CORIGLIANO-ROSSANO, 18 agosto 2022 – Il Premio Ausonia, alla sua ottava edizione, tornato strettamente in mano del suo motore primo, Antonio Maria D’Amico, che ne è promotore e direttore artistico non è solo un progetto di radicamento di bellezza nei luoghi e nelle comunità, ma è anche uno spazio, speciale e poetico. Si parte il 19 agosto, con i Calici d’Ausonia – Sorsi di Cultura, un viaggio esperienziale, uno spettacolo itinerante denominato Santi e Briganti, curato dall’associazione Maschera e Volto.  Il percorso, che partirà alle 18.30, coinvolgerà i luoghi naturalistici di maggiore cultura e prestigio del territorio con l’Abbazia del Patire. Durante il percorso ai partecipanti sarà narrata la storia e le vicende dei luoghi da cantastorie. Non mancherà la degustazione di prodotti tipici e di etichette rinomate del territorio. A seguire, dalle ore 21, Il Cielo, tra costellazione e mito, uno spettacolo di osservazione del cielo e dei fenomeni astronomici con una breve presentazione del cielo della serata attraverso la proiezione del cielo stellato, lettura del cielo, descrizione delle costellazioni e dei miti ad esse riferite ed osservazione degli oggetti celesti attraverso l’uso dei telescopi.

I secondi “Sorsi di Cultura” potranno essere “degustati” il 24 agosto, dalle ore 19, con la Passeggiata tra i mulini, nella valle dei Mulini a Corigliano. Durante il percorso ai partecipanti sarà narrata la storia e le vicende dei luoghi da cantastorie.

 La partecipazione ai due eventi è gratuita.

Durante la realizzazione degli eventi non saranno vendute e/o distribuite bibite in bottiglie di plastica sostituite con la fornitura con acqua alla spina allacciati alla rete idrica. Non saranno utilizzati gli oggetti di plastica monouso come bicchieri, cucchiaini, cannucce e palette di plastica. Saranno invitati i partecipanti a portare una propria borraccia per consumare le bevande. Saranno promosse azioni di sensibilizzazione sull’importanza di ridurre l’inquinamento da plastica tra i partecipanti.

«Questa nuova edizione del Premio, l’ottava è per me un ritorno a casa – afferma il direttore artistico Antonio Maria D’Amico – un ritorno alle origini ma in una nuova veste, moderna, attenta alle nuove tendenze, con grandi nomi di richiamo nazionale e internazionale, ne cito uno solo per tutti, Mariano Rigillo, a cui sarà consegnato l’Ausonia D’Oro, un professionista poliedrico che ha spaziato fra il cinema, la televisione, il teatro. E poi le nostre Anime Talentuose, i giovani che avranno un palco dove mettersi alla prova, i Calici d’Ausonia, per premiare le eccellenze del nostro territorio, i percorsi a tema, la grande novità, i talk sulla spiaggia e la serata di Gala con tutte le star che saranno premiate.  Invaderemo i luoghi, saremo ingombranti e visibili, e allo stesso tempo accoglienti. Accoglieremo le curiosità, i sogni, i dubbi. Cogliamo questa grande occasione non solo per far conoscere le arti dello spettacolo dal vivo a una popolazione spesso distante dai luoghi dello spettacolo o della cultura ma, soprattutto per far conoscere e comprendere agli altri il valore dell’arte».

L’evento che si chiuderà il 24 agosto, vedrà martedì 23, il giorno del gran galà, al Quadrato Campagna, con apertura del red carpet alle 19. L’intero evento sarà̀ prodotto e distribuito da reti televisive nazionali e sarà̀ trasmesso in streaming sulle piattaforme social del Premio Ausonia.  L’ingresso all’evento è libero e gratuito dalle ore 17.

C’è la possibilità di prenotazione del posto riservato e numerato al costo di euro 7.

«Il Premio Ausonia, che regalerà alla città di Corigliano-Rossano una vetrina nazionale – afferma l’assessore alla Cultura, Alessia Alboresi – è un immaginifico viaggio fatto di incontri di grande qualità, argomenti inattesi, happening e avvincenti conversazioni in alcuni dei più suggestivi luoghi della nostra città, dal Patire, al lungomare fino al Quadrato Compagna, con una eccellente rosa di appuntamenti. La rassegna proporrà anche quest’anno contenuti site specific, idee e temi lontani dai convenzionali approcci, per persone curiose attratte da uno scenario culturale originale e appassionate di paesaggio».

L’evento è gratuito ed organizzato con e Pro-Loco di Corigliano-Rossano e con il sostegno della F.I.T.A. Cosenza. (comunicato stampa)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.