Corigliano Rossano, porto: approvato affidamento della struttura di cantiere ad una società del territorio

CORIGLIANO ROSSANO.  Come annunciato nei mesi scorsi, a seguito di lungo lavoro sinergico tra Amministrazione Comunale, Capitaneria di Porto, Autorità di Sistema ed Agenzia del Demanio, si volta definitivamente pagina sulla annosa questione dell’ Alaggio e Varo.

corigliano rossano

Nei mesi scorsi era stato proprio il sindaco Stasi ad annunciare la possibilità di mettere a bando la gestione della struttura attuale, mai entrata in funzione, a seguito di un importante parere ministeriale suggerito proprio dall’Amministrazione in uno dei tavoli istituzionali sul tema.

A pesare, fino a quel momento, sulla messa in funzione, era il completamento di alcune opere e la mancanza di parte della documentazione.

Dopo ulteriori interlocuzioni, l’autorità di sistema ha effettivamente messo a bando la concessione dell’intera struttura vincolata alla terminazione delle opere ed al completamento della documentazione necessaria e nelle scorse ore é stato approvato definitivamente l’affidamento della struttura di cantiere ad una società del territorio.

«Un decisivo e ultimo importante passo in avanti per la messa in funzione di una struttura strategica per l’economia della nostra città, per il territorio – ha dichiarato il sindaco Flavio Stasi – anche grazie alla disponibilità e concretezza manifestate dagli organi dello Stato e dall’Autorità di Sistema Portuale dei Mari Tirreno Meridionale e Ionio. Quando lo scorso anno ci siamo trovati ad un impasse, abbiamo suggerito (non senza un po’ di ostinazione) di richiedere un parere al ministero sulla possibilità di dare al futuro concessionario l’onere di “mettere a posto” gli impianti. Cosa che siamo riusciti ad ottenere e dopo l’avviso pubblico, per la concessione della struttura dei cantieri navali, oggi la formalizzazione dell’avvenuta aggiudicazione. Una delle tante vicende storicamente bloccate della città che, grazie a lavoro costante sia in termini istituzionali che amministrativi é stata sbloccata. Si tratta di un giorno importante per il Porto cittadino, per la marineria, per la città. Continueremo a vigilare sul percorso affinché si concretizzi nel più breve tempo possibile».

Comunicato stampa

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *