Corigliano Rossano, ospedale spoke: al Giannettasio il pronto soccorso stracolmo di casi Covid



Il pronto soccorso del “Nicola Giannettasio” stracolmo di pazienti Covid. Ore convulse nell’emergenza rossanese colpita da un’ondata ingestibile di degenti a cui sono state riservate le stanze disponibili in isolamento. Al momento nella divisione sono in attesa di ricovero quattro pazienti posizionati in altrettante stanze. Tale situazione determina la quasi paralisi delle attività rivolte ai pazienti ordinari, in attesa nell’androne di visite per patologie in codice arancione, azzurro e verde.

L’ospedale di Rossano

Tra gli sventurati anche degenti portatori di handicap in attesa. Una situazione esplosiva che sottopone il personale in organico a un maggiore carico di lavoro e a pressioni incessanti da parte dei cittadini che chiedono, a giusta ragione, di essere visitati e sottoposti alle cure del caso. Ancora oggi a nulla sono valse le varie denunce relativamente alla carenza di personale e ai lenti lavori di restyling (ancora fermi) che interessano i lavori del pronto soccorso di Corigliano la cui postazione, se a pieno regime, potrebbe sgravare il lavoro dei colleghi rossanesi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.